Spedizioni dagli artigiani locali
Scopri come funziona

Come fare un tagliere di salumi e formaggi per stupire gli invitati!

27/07/2021

Come fare un tagliere di salumi e formaggi per stupire gli invitati!

Cena con amici e in famiglia? Ecco come fare un tagliere di salumi e cosa metterci dentro

L’antipasto è un’invenzione tutta italiane che affonda le radici in un’antica tradizione, alla quale è ormai impossibile rinunciare. Questa portata, infatti, stimola l’appetito, promuove lo spirito di convivialità e permette di assaporare delle vere e proprie delizie tipiche.

Se per le cene estive con gli amici o in famiglia, sei alla ricerca di qualche idea sfiziosa, noi ti sveliamo come fare un tagliere di salumi e formaggi, cosa mettere e come servirlo nel modo giusto per fare una gran bella figura.

5 regole su come fare un tagliere di salumi e formaggi

La composizione di un tagliere di salumi e formaggi non può essere fatta “a caso”, ma deve seguire delle regole ben precise. Basta armarsi di buona volontà e il risultato ti darà molta soddisfazione:

  1. Accosta salumi diversi per sapore e consistenza, magri e grassi, per non essere sicuro di accontentare tutti.
  2. Inserisci sia salumi crudi (prosciutto crudo, speck, salame ecc.) che cotti (mortadella, prosciutto cotto ecc.).
  3. Prevedi una degustazione di 3-5 tipologie di formaggi e disponili dal più delicato al più forte, dal più fresco al più stagionato.
  4. Abbina confetture, miele e frutta. Il formaggio, infatti, è un alimento privo di zuccheri, quindi trova nelle marmellate il suo alimento complementare creando il perfetto equilibrio nel gusto.
  5. Non dimenticare pane fresco e un calice di buon vino.

Quali formaggi e salumi scegliere? Quelli siciliani!

Ma in un tagliere di salumi e formaggi cosa mettere, per fare davvero bella figura? Concentriamoci sull’aspetto del gusto.

Per deliziare il palato degli ospiti ti consigliamo di comporre un tagliere con i sapori tipici della Sicilia, in particolare i salumi dei Nebrodi, nobili e ricercati.

 Come fare tagliere di salumi

I più famosi li trovi nello shop online di Bottega Sicana, come il Salame di Sant’Angelo, dal sapore delicato e dall’aroma fragrante: le sue origini sembra risalgono al XI secolo, quando i Normanni, giunti in Sicilia al seguito di Ruggero d’Altavilla, introdussero nuove abitudini alimentari, come il consumo della carne suina, vietata invece dagli arabi che, fino ad allora, avevano dominato l’isola per due secoli. Pensa che per produrre questo salame, viene utilizzata la carne suina mista, stagionata dai 30 ai 100 giorni!

 Come fare tagliere di salumi

Per comporre il tuo tagliere con i salumi cotti, puoi scegliere anche la Mortadella di suino nero dei Nebrodi e altre delizie, mentre per quanto riguarda i formaggi, trovi sempre sul nostro e-commerce quelli tipici siciliani, come i formaggi vaccini dal Monte Cammarata (caciotta, caciocavallo, ricotta salata e così via), ma anche formaggi di pecora da Campobello di Licata.

Ora che sai come fare il tagliere di salumi e formaggi perfetto, non ti resta che scegliere e ordinare i migliori prodotti tipici siciliani.