Spedizioni dagli artigiani locali
Scopri come funziona

Come fare la crema di pistacchio in modo impeccabile!

20/09/2021

Come fare la crema di pistacchio in modo impeccabile!

Spazio alla dolcezza: ecco come fare la crema di pistacchio (siciliano) a casa

Vera icona dell’enogastronomia siciliana, il pistacchio è un prodotto straordinario assaporato al naturale, ma perfetto anche per essere impiegato in qualsiasi tipo di preparazione, che spazia dal salato al dolce.

In particolare, il più famoso ed apprezzato al mondo è quello di Bronte, naturalmente dolce e quindi ideale per essere usato per realizzare la crema spalmabile.

Ma, una volta acquistata la materia prima (di Bronte oppure no, l’importante è che sia siciliana e di qualità), come fare la crema di pistacchio in casa? Ecco la ricetta per chi vuole cimentarsi in questa preparazione tipica della Sicilia.

Come fare la crema di pistacchio step by step

La crema spalmabile al pistacchio può essere preparata in diversi modi, utilizzando o meno il cioccolato bianco, ad esempio, senza glutine e lattosio e così via.

Noi andremo a vedere una ricetta per la crema di pistacchio classica e genuina, per la quale non è necessario possedere degli elettrodomestici particolari.

Ingredienti

  • 150 gr di pistacchi al naturale
  • 2/4 cucchiai di olio extravergine d’oliva 2/4 cucchiai
  • 5 cucchiaini di zucchero macinato di canna grezzo

Preparazione

1. Fai bollire l’acqua in un pentolino e aggiungi i pistacchi per 3/4 minuti: questo servirà per agevolare la pelatura del pistacchio (la buccia viola è più amarognola).
2. Asciuga bene il pistacchio dopo averlo pelato, altrimenti potrebbe compromettere la fase successiva di tostatura.
3. Tosta i pistacchi in una padella a fiamma molto bassa per circa 10 minuti. Ricorda di allargarli bene e di girarli continuamente. Per una tostatura più omogenea puoi utilizzare il forno, facendolo riscaldare a 100° e mettendo i pistacchi in una teglia bassa per 10/15 minuti, girandoli spesso. La tostatura è una fase delicata perché è quel procedimento che permette di estrarre gli oli naturali del pistacchio senza bruciarli.
4. Metti i pistacchi in un frullatore e tritali molto finemente aggiungendo man mano l’olio.
5. Aggiungi lo zucchero.
6. Amalgama il tutto e regola la densità della crema con l’olio d’oliva facendo molta attenzione, perché inizialmente la crema risulterà molto secca, ma frullando bene il composto il pistacchio rilascerà i suoi oli essenziali.

come fare la crema di pistacchio

Ora che sai come fare la crema di pistacchio puoi spalmarla semplicemente su una fetta di pane, utilizzarla per guarnire cornetti, biscotti o torte, come ad esempio la cheese cake al pistacchio di Bronte: una vera delizia per il palato!

Pistacchio di Bronte: l’oro verde dell’Etna

Il pistacchio è un'eccellenza siciliana e, come abbiamo già accennato, quello di Bronte ne è sicuramente l’emblema. Questa varietà cresce sui terreni lavici dell’Etna, nella zona sudoccidentale e più precisamente nel comune di Bronte, confinante con altri paesini etnei come Adrano, Belpasso, Ragalna e Biancavilla.

La sua produzione ha ottenuto il marchio di Denominazione d’Origine Protetta (DOP) ed è infatti un vero e proprio tesoro artigianale, dal sapore unico e genuino: le sue pregiate caratteristiche sono dovute al territorio in cui cresce, un connubio tra il territorio lavico e la pianta che viene continuamente concimata dalle ceneri vulcaniche, le quali danno vita ad un frutto ricco di sostanze minerali, dal sapore deciso e dalla delicata dolcezza.

Come riconoscere il vero pistacchio di Bronte?

come fare la crema di pistacchio

Considera che solo l’1% della produzione mondiale di pistacchio arriva da Bronte e che l’interesse commerciale verso questo prodotto d’eccellenza è molto elevata, quindi non mancano le imitazioni!

Per distinguerlo dagli altri è però possibile però far caso a delle caratteristiche molto importanti:

  • Quand’è privo di buccia e guscio il suo colore è un verde intenso, non giallo o marrone.
  • il sapore è molto dolce e intenso, infatti il pistacchio di Bronte non viene mai salato in produzione proprio per non fargli perdere il suo sapore originale.
  • Sull’etichetta deve esserci scritto “Pistacchio di Bronte D.O.P.”

Dove acquistare la crema di pistacchio siciliano?

Abbiamo visto come fare la crema di pistacchio in casa, ma se vuoi acquistarla già pronta, senza rinunciare alla genuinità di un prodotto artigianale, ti basta acquistarla sullo shop online di Bottega Sicana: troverai diverse varianti, come la golosa crema di pistacchio con cioccolato di Modica, la crema al pistacchio vegana e la crema al pistacchio con granella.

Naturalmente tutti i pistacchi utilizzati per le creme sono coltivati in Sicilia secondo i metodi tradizionali e, sul nostro e-commerce puoi trovare anche il pistacchio di Bronte, sgusciato e al naturale, ottimo come snack o per preparare la crema dolce spalmabile, ma se preferisci acquista il pistacchio tritato, già pronto per essere utilizzato per preparazioni dolci o salate, come ad esempio il famoso pesto di pistacchio, ideale per condire pasta e altri piatti della tradizione.